Composizione Jazz - DCPL 64

Brescia
Corsi di Diploma Accademico di I Livello (Trienni)

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Composizione jazz, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle
tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato particolare
rilievo allo studio delle prinicipali tecniche e dei linguaggi compositivi più rappresentativi di stili e epoche differenti e delle relazioni con le pratiche
improvvisative, con particolare riguardo al jazz, alle musiche afro-americane e alla musica del ‘900 in generale. Specifiche competenze devono
essere acquisite nell’ambito della strumentazione, dell’orchestrazione, della trascrizione e dell’arrangiamento. Tali obiettivi dovranno essere
raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell’udito e di memorizzazione e con l’acquisizione di specifiche conoscenze relative
ai modelli analitici della musica ed alla loro evoluzione storica. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza
approfondita degli aspetti stilistici, storici ed estetici generali e relativi allo specifico ambito compositivo.
Al termine degli studi, con riferimento alla specificità del corso, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all’ambito
dell’improvvisazione. E’ obiettivo formativo del corso anche l’acquisizione di adeguate competenze nel campo dell’informatica musicale nonché
quelle relative ad una seconda lingua comunitaria.

Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:
– composizione per organici jazz
– arrangiamento per organici jazz

1) prova scritta collettiva su quesiti riguardanti la teoria della musica e i fondamenti dell’armonia in ambito classico e jazz; la prova verterà sui seguenti argomenti:
a) scale tonali maggiori e minori
b) intervalli
c) triadi
d) accordi di settima (denominazioni e sigle in uso nel jazz)
e) modi derivati dalla scala maggiore
f) gradi della scala, funzioni tonali e cadenze
g) collegamenti accordali (legame armonico)

2) prova di dettato musicale melodico e armonico; esempi di dettato melodico si possono trovare nel file allegato; il dettato armonico consisterà nel riconoscimento di triadi e accordi di settima in posizione fondamentale;

3) prova di ascolto e riconoscimento stilistico in ambito jazz; saranno proposti tre brani tratti dall’allegato elenco di registrazioni storiche.

4) prova strumentale – esecuzione di:
a) due scale tonali (maggiori o minori) scelte dalla commissione;
b) un tema di blues (a scelta del candidato) e relativa improvvisazione;
c) uno o più brani a libera scelta da cui risulti la padronanza della tecnica strumentale/vocale e il livello di conoscenza del linguaggio jazz e dell’improvvisazione;
d) lettura strumentale a prima vista di una facile melodia jazz.

La prova potrà essere svolta in “solo”, con base registrata o con musicisti accompagnatori forniti dal candidato.

5) colloquio di carattere musicale, generale e motivazionale.

6) armonizzazione estemporanea al pianoforte di un facile tema jazz proposto dalla commissione (melodia e sigle
7) presentazione e discussione di lavori compositivi o di arrangiamento. Il lavori presentati dovranno preferibilmente rientrare nell’ambito del linguaggio jazzistico, ma saranno eventualmente esaminate anche composizioni di ambito classico e/o popular

Le prove saranno valutate con pesi differenziati. In particolare, la prova n. 7 costituirà il 50% del punteggio finale.

I Annualità
Formazione di base
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
2
18
ID
LC
2
18
E
LC
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/06
Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
4
24
ID
LC
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/09
Pianoforte jazz
4
12
E
LI
Totale
12
72
Caratterizzanti
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/05
Orchestrazione e concertazione jazz
9
18
E
LI
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMI/08
Tecniche di improvvisazione musicale
2
12
ID
LG
Totale
26
78
Integrative ed affini
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/03
Pratica e lettura pianistica
4
12
E
LI
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/01
Composizione
4
32
E
LC
Totale
8
44
Ulteriori
Discipline didattiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODD/07
Tecniche di consapevolezza e di espressione corporea
2
18
ID
LA
Discipline della musica elettronica e delle tecnologie del suono
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COME/03
Acustica musicale
2
18
ID
LC
Totale
4
36
A scelta dello studente
Totale
5
0
Conoscenza della lingua straniera
Discipline linguistiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODL/02
Lingua straniera comunitaria
5
54
E
LC
Totale
5
54
Totale annualità
60
284
II Annualità
Formazione di base
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
3
18
ID
LG
3
18
E
LC
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/06
Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
4
24
E
LC
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/09
Pianoforte jazz
4
12
E
LI
Totale
14
72
Caratterizzanti
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/05
Orchestrazione e concertazione jazz
9
18
E
LI
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMI/06
Musica d’insieme jazz
4
36
ID
LG
COMI/08
Tecniche di improvvisazione musicale
2
12
ID
LG
Totale
30
114
Integrative ed affini
Discipline della musica elettronica e delle tecnologie del suono
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Totale
6
60
Ulteriori
Discipline della musica elettronica e delle tecnologie del suono
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COME/05
Informatica musicale
3
24
ID
LA
Totale
3
24
A scelta dello studente
Totale
7
0
Totale annualità
60
270
III Annualità
Formazione di base
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
3
18
E
LG
3
18
E
LC
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/04
Storia della musica
4
30
E
LC
CODM/06
Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
4
24
E
LC
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/09
Pianoforte jazz
4
12
E
LI
Totale
18
102
Caratterizzanti
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/04
Composizione jazz
12
24
E
LI
CODC/05
Orchestrazione e concertazione jazz
9
18
E
LI
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Totale
24
78
A scelta dello studente
Totale
6
0
Prova finale
Totale
12
0
Totale annualità
60
180
Totali
180
734
CFA
ore
val
LI = lezione individuale
LG = lezione di gruppo
LC = lezione collettiva teorica o pratica
LA = laboratorio
E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame
ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente
PF = prova finale