Popular Music Indirizzo Compositivo - DCP 67

Brescia
Corsi di Diploma Accademico di I Livello (Trienni)

Al termine degli studi relativi al Diploma accademico di I livello in Popular Music, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A partire dallo strumento, sul quale avranno condotto il proprio percorso formativo, avranno inoltre acquisito fondamentali competenze in ordine alla composizione, all’arrangiamento musicale e alla realizzazione di testi, alla realizzazione di concerti, alla produzione discografica, ai media elettronici e alle reti. Specifica cura dovrà essere dedicata all’acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. Inoltre, con riferimento alla specificità dei singolo corsi, lo studente dovrà possedere adeguate competenze riferite all’ambito dell’improvvisazione. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici, estetici generali relativi alla popular music, anche per le escursioni importanti e qualificanti verso i linguaggi dell’improvvisazione. E’ obiettivo formativo del corso anche l’acquisizione di adeguate competenze nel campo dell’informatica musicale nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria.

Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:

– Strumentista, compositore e arrangiatore in gruppi popular

– Compositore di musiche nel repertorio Pop/Rock

– Songwriter (musica e testo)

– Arrangiatore e produttore artistico nel repertorio Pop/Rock

1. Presentazione di un programma strumentale/vocale libero di 10 minuti circa; presentazione di eventuali song precedentemente realizzate, composte, etc., in formato audio.
2. Colloquio atto a verificare attitudini e motivazioni al corso, nonché la conoscenza generale del linguaggio pop-rock.

A partire dalla valutazione dei due punti precedenti la commissione può riservarsi di verificare altre abilità, da intendersi come non vincolanti all’ammissione ma solo ai fini di stilare una graduatoria il più possibile oggettiva.

  • (Tranne i candidati cantanti): esecuzione cantata di un brano popular tratto dalla letteratura, con o senza accompagnamento, anche senza testo, su tre presentati dal candidato.
  • Esecuzione estemporanea su strumento polifonico di una sequenza armonica rappresentata con le sigle.
  • Prove di ear training: a) memorizzazione e riproduzione estemporanea di una semplice frase melodica, dapprima cantando e (tranne batteristi e cantanti) successivamente sul proprio strumento b) lettura cantata a prima vista di una semplice melodia, c) lettura ritmica a prima vista.
  • Prove di teoria: categorie linguistiche (tonalità, metro/ritmo, forma, etc.) e semiografiche.