Contrabbasso Jazz - DCPL 17

Brescia
Corsi di Diploma Accademico di I Livello (Trienni)

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di primo livello in Contrabbasso jazz, gli
studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze artistiche specifiche
tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A tal fine sarà dato
particolare rilievo allo studio del repertorio più rappresentativo dello strumento – incluso quello
d’insieme – e delle relative prassi esecutive, anche con la finalità di sviluppare la capacità dello
studente di interagire all’interno di gruppi musicali diversamente composti. Tali obiettivi dovranno
essere raggiunti anche favorendo lo sviluppo della capacità percettiva dell’udito e di
memorizzazione e con l’acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli organizzativi,
compositivi ed analitici della musica ed alla loro interazione.
Specifica cura dovrà essere dedicata all’acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed
emozionale. Al termine del Triennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza
approfondita degli aspetti stilistici, storici estetici generali e relativi al proprio specifico indirizzo.
Inoltre, con riferimento alla specificità dei singoli corsi, lo studente dovrà possedere adeguate
competenze riferite all’ambito dell’improvvisazione. E’ obiettivo formativo del corso anche
l’acquisizione di adeguate competenze nel campo dell’informatica musicale nonché quelle relative
ad una seconda lingua comunitaria.

Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:
– Strumentista solista jazz e popular
– Strumentista in gruppi jazz e popular
– Strumentista in formazioni orchestrali jazz e popular

PRIMA PROVA
1) Esecuzione di 2 brani tratti dal seguente elenco, uno a scelta del candidato, uno a scelta della commissione. L’esecuzione deve comprendere linee di basso appropriate e breve solo sul giro armonico. I brani saranno eseguiti con accompagnamento di sezione ritmica a scelta del candidato (musicisti dal vivo o base pre-registrata)
1 All of Me (G. Marks)
2 Blue Seven (S. Rollins)
3 Lady Bird (T. Dameron)
4 Out Of Nowhere (J. Green)
5 Satin Doll (D. Ellington)
6 Stella By Starlight (V. Young)
7 Take The A Train (B. Strayhorn)
8 The Days Of Wine And Roses (H. Mancini)
9 There Will Never Be Another You (H. Warren)
10 What Is This Thing Called Love (C. Porter)
2) Esecuzione di un tema di ballad a scelta del candidato per strumento solo. Si consiglia la scelta all’interno del seguente elenco:
1 Autumn Leaves (J.Kosma)
2 Summertime ( G.Gershwin)
3 Lover Man (J. Davis)
4 God Bless The Child (B. Holiday)
3) Accompagnamento di un brano con lettura delle sigle a prima vista.
4) Accertamento delle competenze tecniche: la prova prevede la conoscenza della mezza e della prima posizione con le corrette diteggiature, tonalità di F maggiore e G maggiore, scale maggiori e minori in ogni tonalità, scale dei modi diatonici in tonalità di C maggiore (C maggiore, D dorico, E frigio, ecc.)
La commissione si riserva di interrompere la prova in qualsiasi momento.

SECONDA PROVA
A) Test d’ingresso per la verifica delle competenze musicali di base, tali test non hanno carattere specificamente jazz ma sono previsti con identici contenuti per tutti i corsi accademici, sia classici che jazz (per i programmi vedi la pagina introduttiva ai corsi accademici di I livello):
1. Teoria, ritmica e percezione musicale
2. Teoria dell’armonia e analisi
3. Storia della musica
B) Test a carattere jazzistico:
1. Riconoscimento di intervalli, scale maggiori e minori, scale doriche e misolidie, triadi e quadriadi in posizione fondamentale
2. Prova scritta collettiva su quesiti riguardanti la teoria musicale e i fondamenti dell’armonia in ambito jazz; la prova verterà sui seguenti argomenti:
a) Intervalli
b) Accordi di settima (denominazioni e sigle in uso nel jazz)
c) Modi derivati dalla scala maggiore e relazione scala-accordo
d) Gradi della scala, funzioni tonali e cadenze
3. Prova scritta collettiva di ascolto e riconoscimento stilistico in ambito jazz; saranno proposti tre brani tratti dall’allegato elenco di registrazioni storiche; al candidato saranno richieste informazioni essenziali riguardanti i brani ascoltati

COLLOQUIO DI CARATTERE GENERALE E MOTIVAZIONALE

I Annualità
Formazione di base
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
2
18
ID
LC
2
18
E
LC
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/06
Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
4
24
ID
LC
Totale
8
60
Caratterizzanti
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/03
Contrabbasso jazz
20
30
E
LI
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/04
Composizione jazz
3
24
E
LC
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMI/06
Musica d’insieme jazz
4
36
ID
LG
COMI/08
Tecniche di improvvisazione musicale
2
12
ID
LG
Totale
27
102
Integrative ed affini
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/03
Pratica e lettura pianistica
4
24
E
LI
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/04
Composizione jazz
3
24
E
LC
Totale
7
48
Ulteriori
Discipline didattiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODD/07
Tecniche di consapevolezza e di espressione corporea
2
18
ID
LA
Discipline della musica elettronica e delle tecnologie del suono
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COME/03
Acustica musicale
2
18
ID
LC
Totale
4
36
A scelta dello studente
Totale
9
0
Conoscenza della lingua straniera
Discipline linguistiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODL/02
Lingua straniera comunitaria
5
54
E
LC
Totale
5
54
Totale annualità
60
300
II Annualità
Formazione di base
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
3
18
ID
LG
3
18
E
LC
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/06
Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
4
24
E
LC
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/09
Pianoforte jazz
4
12
E
LI
Totale
14
72
Caratterizzanti
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/03
Contrabbasso jazz
20
30
E
LI
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/04
Composizione jazz
3
24
E
LC
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMI/06
Musica d’insieme jazz
4
36
ID
LG
COMI/08
Tecniche di improvvisazione musicale
2
12
ID
LG
Totale
29
102
Integrative ed affini
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/04
Composizione jazz
5
36
E
LC
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Totale
8
72
Ulteriori
Discipline della musica elettronica e delle tecnologie del suono
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COME/05
Informatica musicale
3
24
ID
LA
Totale
3
24
A scelta dello studente
Totale
6
0
Totale annualità
60
270
III Annualità
Formazione di base
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
3
18
E
LG
3
18
E
LC
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/04
Storia della musica
4
30
E
LC
CODM/06
Storia del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
4
24
E
LC
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/09
Pianoforte jazz
4
12
E
LI
Totale
18
102
Caratterizzanti
Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMJ/03
Contrabbasso jazz
20
30
E
LI
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COMI/06
Musica d’insieme jazz
4
36
ID
LG
Totale
24
66
Integrative ed affini
Discipline interpretative d’insieme
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Totale
3
36
A scelta dello studente
Totale
3
0
Prova finale
Totale
12
0
Totale annualità
60
204
Totali
180
774
CFA
ore
val
LI = lezione individuale
LG = lezione di gruppo
LC = lezione collettiva teorica o pratica
LA = laboratorio
E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame
ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente
PF = prova finale