Direzione D'Orchestra - DCSL 22

Brescia
Corsi di Diploma Accademico di II Livello (Bienni)

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Direzione d’orchestra, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche e culturali specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica.
A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio delle principali tecniche e dei linguaggi competitivi più rappresentativi di epoche storiche differenti.

Specifiche competenze devono essere acquisite nell’ambito della strumentazione, dell’orchestrazione, della trascrizione e dell’arrangiamento.

Particolare rilievo riveste lo studio della tecnica direttoriale nella sua pratica e nei riferimenti storici. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti favorendo in maniera specifica lo sviluppo della capacità percettiva dell’udito e di memorizzazione e con l’acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli analitici della musica ed alla loro evoluzione storica.

Al termine del Biennio gli studenti devono aver acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti stilistici, storici ed estetici generali e relativi allo specifico ambito della direzione d’orchestra.

*Il corso offre allo studente possibilità di impiego nei seguenti ambiti:

-Direzione di gruppi strumentali

-Direzione di gruppi orchestrali da camera

-Direzione di gruppi orchestrali sinfonici

-Direzione di gruppi orchestrali del teatro musicale*

A . Direzione (Silent conducting oppure con pianoforte) di un brano scelto dal candidato tra i brani del primo gruppo (1.2.3.4.)

  1. W.A.Mozart: Die Zauberflöte (Ouverture)
  2. W. A. Mozart: Sinfonia K.V.425 “ Linzer ” (Primo movimento)
  3. L.van Beethoven: Sinfonia n.5 (Primo e Terzo movimento)
  4. G. Rossini: Il barbiere di Siviglia (Ouverture)

B. Direzione (Silent conducting oppure con pianoforte) di un brano operistico scelto dal candidato tra i brani del secondo gruppo (5.6.7.)

  1. G. Donizetti: La fille du Régiment (Scena e Aria di Marie “ Salut a la France ”)
  2. G. Verdi: Rigoletto (Scena e aria di Gilda, Atto I n.6 “ Gualtier Maldé – Caro nome ” )
  3. G. Puccini: Tosca (Preludio e Scena I fino all’entrata del Sagrestano)

C . Direzione (Silent conducting oppure con pianoforte) di un brano scelto dalla commissione tra i brani del terzo gruppo ( 8.9. )

8. F. Mendelssohn: Sinfonia n.4 Italiana” (Primo movimento)
9. G. Rossini: dallo Stabat Mater (Amen – In sempiterna)

D. Estemporanea analisi formale di uno dei brani presentati dal candididato e di uno fra quelli scelti dalla commissione.

E. Domande concernenti nozioni di Orchestrazione, Trasposizione degli strumenti, Tecnica strumentale, Principi tecnici della direzione d’orchestra.

I Annualità
Formazione di base
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/07
Poesia per musica e drammaturgia musicale
3
18
E
LC
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
3
18
E
LG
Totale
6
34
Caratterizzanti
Discipline compositive
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODC/01
Composizione
6
36
E
LG
Discipline interpretative relative alla direzione
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/02
Lettura della partitura
3
12
ID
LI
Totale
27
84
Integrative ed affini
Una fra le seguenti due materie
Discipline didattiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODD/07
Tecniche di consapevolezza e di espressione corporea
3
24
ID
LC
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/01
Teoria dell'armonia e analisi
3
18
ID
LC
Discipline linguistiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODL/02
Lingua straniera comunitaria
3
30
ID
LC
Totale
8
69
A scelta dello studente
Totale
9
0
Totale annualità
50
187
II Annualità
Formazione di base
Discipline musicologiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODM/07
Poesia per musica e drammaturgia musicale
3
18
E
LC
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/06
Teoria, ritmica e percezione musicale
3
18
E
LG
Totale
6
36
Caratterizzanti
Discipline interpretative relative alla direzione
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/02
Lettura della partitura
3
12
ID
LI
6
24
E
LI
Totale
34
107
Integrative ed affini
Una materia fra le seguenti due
Discipline didattiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
CODD/01
Direzione di coro e repertorio corale per Didattica della musica
3
24
ID
LC
Discipline teorico-analitico-pratiche
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
COTP/01
Teoria dell'armonia e analisi
3
18
ID
LC
Totale
42
A scelta dello studente
Totale
8
0
Prova finale
codice / settore artistico-disciplinare
disciplina
CFA
ore
val
tip
Totale
10
0
Totale annualità
58
185
Totali
108
372
CFA
ore
val
LI = lezione individuale
LG = lezione di gruppo
LC = lezione collettiva teorica o pratica
LA = laboratorio
E = valutazione in trentesimi e crediti conferiti da commissione a seguito di esame
ID = valutazione con giudizio di idoneità e crediti conferiti dal docente
PF = prova finale