Storia delle Forme e dei Repertori Musicali: Storia del Repertorio Vocale Cameristico II

Discipline musicologiche
CODM/04 Storia della musica
Corsi di Diploma Accademico di I Livello (Trienni)
Informazioni generali
Tipologia d'insegnamento collettiva teorica o pratica
Frequenza minima 50%
Ore 18
CFA3
Valutazione Esame
Finalità

Approfondire alcune forme del repertorio vocale da camera (la romanza italiana dell’Ottocento; la lirica italiana del Novecento; la mélodie francese tra Otto e Novecento, il Lied in lingua tedesca dalla seconda metà del Settecento al Novecento) con particolare riferimento alle scelte poetiche, al rapporto testo/musica e al contesto storico e stilistico in cui si sono sviluppate.

Prerequisiti

Conoscenza di base della Storia della Musica e buona conoscenza della lingua italiana.

Obiettivi

Ampliare le competenze storiche ed estetiche sul repertorio proposto nel corso monografico ai fini di una maggiore consapevolezza in ambito interpretativo.

Programma di studi

Il programma varia di anno in anno e viene fornito dal docente all’inizio di ciascun corso insieme alla bibliografia specifica sull’argomento trattato (consultare la pagina del docente).

Bibliografia

Di seguito si fornisce una bibliografia essenziale:
– La voce Lied in The New Grove Dictionary of Music and Musicians, ed. by S. Sadie, London, Macmillan, 2001; in particolare i paragrafi III: James Parsons, Lieder c. 1740-c. 1800; IV: Eric Sams -Graham Johnson, The Romantic Lied; V: Paul Griffith, The 20th Century
– The Cambridge Companion to the Lied, ed. by James Parson, Cambridge, Cambridge University Press, 2004 (passim)
– La romanza italiana da salotto, a cura di Francesco Sanvitale, Torino, EdT, 2002

Esame

Colloquio sul programma del corso e illustrazione da parte dello studente di un argomento a scelta.