Prassi Esecutive e Repertori II

Discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili
COMJ/06 Saxofono jazz
Corsi di Diploma Accademico di I Livello (Trienni)
Informazioni generali
Tipologia d'insegnamento individuale
Frequenza minima 66.6%
Ore 30
CFA20
Valutazione Esame
Prerequisiti

Prassi esecutive e repertori I

Obiettivi

Formazione e sviluppo delle capacità strumentali e esecutive. Apprendimento tecniche dell’improvvisazione jazz e apprendimento del linguaggio improvvisativo jazzistico.

Programma di studi

Studio della scala minore melodica sviluppata su tutta l’estensione dello strumento nelle dodici tonalità.
Studio degli accordi costruiti sulla scala minore melodica sviluppati su tutta l’estensione dello strumento nelle dodici tonalità.
Studio degli intervalli di quarta esistenti all’interno della scala minore melodica sviluppati su tutta l’estensione dello strumento nelle dodici tonalità.
Studio delle scale Bebop Tonic Minor e Bebop Dominant 7b9 nelle dodici tonalità e loro applicazione.
Sviluppo della consapevolezza ritmica attraverso l’uso del metronomo e la pratica delle varie combinazioni ritmiche possibili all’interno di un gruppo definito di note, applicate alla scala minore melodica nelle dodici tonalità.
Lettura: Niehaus, Basic Jazz Conception, Volume 2.
Sviluppo emissione, consolidamento del timbro e dell’intonazione.
Individuazione e studio di moduli fraseologici caratteristici, realizzazione e studio di due trascrizioni di soli di musicisti di riferimento del proprio strumento nel jazz, costruzione di un lessico improvvisativo.
Costruzione del repertorio: apprendimento di almeno dieci brani standard.

Bibliografia

Lennie Niehaus, Basic Jazz Conception, Volume 2.

Esame
  • Esecuzione sviluppata su tutta l’estensione dello strumento di 2 scale minori melodiche estratte a sorte dal candidato.
  • Esecuzione sviluppata su tutta l’estensione dello strumento degli accordi costruiti sulle 2 scale minori melodiche della prova precedente.
  • Esecuzione di uno studio estratto a sorte dal candidato tratto da Niehaus, Basic Jazz Conception, Volume 2.
  • Esecuzione di una delle due trascrizioni realizzate nel corso dell’anno a scelta della commissione.
  • Esecuzione con sezione ritmica o con base iReal di 2 brani, uno a scelta del candidato e uno a scelta della commissione, tratti dal seguente elenco:
  • All The Things You Are
  • A Night In Tunisia
  • I Mean You
  • In A Sentimental Mood
  • In Your Own Sweet Way
  • I Remember You
  • Just Friends
  • There Is No Greater Love
  • Nica’s Dream
  • There Will Never Be Another You